Mercoledì, 14 Ottobre 2015 07:35

MOVIMENTI DEI PREZZI DEI ROTTAMI FERROSI VERSO IL BASSO, BRINDISI SETTEMBRE 2015

Il mese di settembre è stato caratterizzato da forti movimenti dei prezzi dei rottami ferrosi verso il basso. Sul mercato domestico il calo è stato di circa 20€, sul mercato europeo il ribasso è stato di 15 €.
Anche i volumi si sono ridotti molto e le fonderie si riforniscono solo quando hanno necessità.
I produttori di acciaio stanno soffrendo non solo per la competizione diretta di prodotti e semilavorati a prezzi più bassi ma anche per perché i clienti finali ritardano il momento degli acquisti per attendere tempi migliori.
Inoltre il VW gate non ha messo nella condizione di essere ottimisti nel breve termine.
Gli arrivi per nave in settembre sono stati: 3.000 tonnellate di rottami, 85.000 tonnellate per il pig iron e 135.000 tonnellate per HBI.
Per Alocci, nel mese di ottobre i prezzi dovrebbero abbassarsi ancora e anche i volumi dovrebbero ridursi ulteriormente.

Dove siamo

Per migliorare la tua navigazione su questo sito si utilizzano cookies e tecnologie simili. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo. Scopri cosa sono i cookies